ROMANIA, LA PATRIA DI DRACULA

Bucarest, la 'Parigi dell'est'

Bucarest, la 'Parigi dell'est'

12 giorni 11 notti

Sibiu

Sibiu

12 giorni 11 notti

Brasov e il Castello di Bran

Brasov e il Castello di Bran

12 giorni 11 notti

 

ROMANIA, LA PATRIA DI DRACULA - CODICE ITINERARIO: BN3ROS732

12 giorni 11 notti

Aeroporti di partenza: Roma, Fiumicino, Milano, Malpensa

 

ITINERARIO:

1° Giorno – Italia – Bucarest

2° Giorno – Burarest - Sinaia - Bran - Brasov. Il Castello del Conte Dracula

3° Giorno – Brasov - Darjiu - Biertan - Sighisoara

4° Giorno – Sighisoara - le Gole di Bicaz - Sucevita

5° Giorno – Sucevita - i monasteri della Bucovina - Sucevita 

6° Giorno – Sucevita - i villaggi e le chiese del Maramures - Sapanta - Sighetul Marmatiei 

7° Giorno – Sighetul Marmatiei - Cluj Napoca

8° Giorno – Cluj Napoca - Turda - Calnic - Alba Iulia

9° Giorno – Alba Iulia - Hunedoara - Sibiu

10° Giorno – Sibiu - Cozia - Horezu - Bucarest

11° Giorno – Bucarest - Il Palazzo del Parlamento

12° Giorno – Bucarest - Italia

 

Un viaggio nelle terre del conte più famoso al mondo: la Romania. Una terra piena di storia e di leggende da i paesaggi tenebrosi della Transilvania con la città di Brasov, una città medioevale affascinante pervasa da un’atmosfera incantata. Vedremo il castello di Bran, la dimora del Conte Dracula. Castello edificato nel XIII sec. In questo castello si insediò Vlad III di Valacchia, conosciuto come Vlad l'Impalatore, personaggio che potrebbe aver ispirato lo scrittore Bram Stroker per il romanzo “il conte Dracula”.

 

Ci addentreremo nei monti Carpazi per arrivare alle spettacolari gole di Bicaz con il vicino lago formatosi a causa di una frana caduta sull’omonimo fiume.

 

I monasteri di Bucovina sono tra i più caratteristici della cristianità di queste zone, che possiedono insolite particolarità con affreschi sia interni che esterni. Bellissimi sono gli affreschi che raccontano l’assedio di Costantinopoli e la storia sulla vita di Gesù che si possono trovare nel monastero di Moldovita. Non possiamo non parlare del monastero di Voronet chiamato anche “la cappella sistina dell’est” grazie alle sue enormi dimensioni dell’affresco sul giudizio universale.

 

La città principale della Transilvania è Cluj-Napoca grande centro culturale e d’arte con una altissima percentuale di studenti. Palazzi barocchi, caffè dallo stile Bohemienne e la piazza unirii sono alcuni dei luoghi che possiamo vedere in questa magica città.

 

Per finire in bellezza il nostro viaggio vedremo infine Bucarest dove vedremo non solo il centro storico ma anche il fulcro della fede ortodossa: la Cattedrale Patriarcale. Il palazzo del Parlamento, che è il secondo edificio più grande dopo il Pentagono a Washinton. Poi ancora la visita al vicino museo nazionale del villaggio con una bellissima collezione di case, chiese e mulini portati qui dalla Romania locale.

 

La quota comprende:

Tutto quello da programma

 

La quota non comprende:

Tutto quanto non indicato nella voce "La quota comprende"

 

Contattaci per i dettagli del programma e per avere un preventivo completo.

Quote, date e disponibilità sono soggette a riconferma.


Prezzo indicativo a partire da 3.340 € A PERSONA